fbpx

Truismo e PNL | Come essere influenti nelle scelte

Truismo e PNL Nicoletta Todesco
ARTICOLI RECENTI
CATEGORIE
TAG

In pochi sanno cosa siano Truismo e PNL

Partiamo da una domanda: “Ti sei mai chiesto come potresti essere più convincente in certe situazioni?”

Per comunicare in modo efficace si può agire intervenendo su diversi aspetti. Saper suscitare delle forti emozioni sull’interlocutore, favorisce consensi alle nostre iniziative, allontana eventuali emozioni negative e infonde tanta leadership e autorevolezza. Essere ed esprimere se stessi in modo autentico ed impattante rimane sempre l’aspetto più importante da curare.

Il truismo, una parola frequente nel dizionario italiano, rappresenta una verità ovvia, talmente evidente da non richiedere dimostrazione. Questo concetto, sebbene semplice, ha un potere straordinario nella comunicazione efficace.

Il truismo, secondo il dizionario italiano, è una definizione di una verità così ovvia e evidente che non necessita di essere dimostrata. Questa semplice ma potente verità può essere utilizzata in modi sorprendenti, specialmente quando si tratta di comunicazione e persuasione.

In ambito comunicativo, i truismi sono spesso impiegati come una tecnica per creare un terreno comune tra il comunicatore e l’ascoltatore. Questo approccio è particolarmente efficace perché si basa su affermazioni con cui la maggior parte delle persone è già d’accordo, facilitando così un clima di consenso.

Memoria Eidetica Nicoletta Todesco

Quali sono i fattori comunicativi decisivi che spingono le persone a compiere certe scelte?

Per arrivare ad essere più influenti bisogna lavorare su livelli più profondi della comunicazione. Significa riuscire ad entrare in contatto su cosa anima le persone a compiere certe scelte a livello inconscio.

Come abbiamo visto in un nostro precedente articolo sulla comunicazione, esistono diverse tecniche che permettono di oltrepassare la mente razionale ed inserire dei messaggi nella mente inconscia attivando delle risposte emozionali.

La tecnica dei truismi è un modo molto raffinato ed efficace per partire col piede giusto nelle conversazioni e aumentare la probabilità che i tuoi interlocutori entrino in un clima di consenso e si predispongano ad accogliere più facilmente le tue idee.

Corso PNL | Nicoletta Todesco

Cosa sono i truismi?

Truismo deriva dall’inglese “True” (vero), sono delle domande o affermazioni su cui è facile concordare e che portano il tuo interlocutore a rispondere con un “sì”. A volte i truismi si presentano in modo velato attraverso gesti simbolici che inducono una sensazione di accoglienza e famigliarità.

Questa tecnica si avvale di un bias cognitivo del nostro cervello. Concretamente, si enunciano di seguito 5 elementi che assumiamo per veri.

A livello psicologico si creano i cosiddetti “campi affermativi”.

Le 5 informazioni saranno analizzate dalla mente critica e registrati dalla mente conscia.

Una volta superate queste iniziali difese psichiche della mente razionale, per risparmio cognitivo ed una sorta di economia, la mente inconscia tenderà ad assumere dopo questa soglia un altro elemento per vero, anche se non lo è.

A questo punto, si è liberi di inserire efficacemente un “comando” inconscio a nostra scelta nel nostro interlocutore.

Da chi viene usata questa tecnica?

Per scoprire come i truismi possono essere utilizzati in modo efficace, è importante considerare il loro ruolo nel dizionario di italiano. Non solo rappresentano affermazioni ovvie ed evidenti, ma sono anche un elemento fondamentale nella costruzione di un dialogo convincente.

Un esempio classico di truismo potrebbe essere una frase come “Tutti vogliono il meglio per la propria salute“. Questa affermazione è così universalmente accettata che quasi nessuno la metterebbe in discussione, rendendola un potente strumento per i comunicatori.

Inoltre, i truismi possono venire utilizzati in qualsiasi contesto sociale, da una conversazione informale a un discorso pubblico. La loro semplicità e universalità li rendono strumenti versatili e potenti per chiunque desideri essere più convincente e efficace nella comunicazione.

Diverse persone influenti, grandi comunicatori e politici, usano i truismi in modo molto disinvolto. Prima di fare la loro proposta o affermare le loro idee, abituano gradualmente i loro interlocutori ad essere d’accordo con quello che dicono, inducendoli quindi in un clima di consenso.

Truismi e Barack Obama nel 2008

Prendiamo come esempio il discorso di Obama alle elezioni del 2008.

“Una luce splenderà dall’alto da qualche parte (…) Splenderà su di te (…) Sperimenterai un’epifania. E dirai a te stesso – tenendo l’indice puntato sul pubblico – DEVO VOTARE PER BARACK”

È noto a tutti che Barack Obama è sempre stato un grande comunicatore e quest’astuzia comunicativa lo avrà sicuramente aiutato nell’uscire vincitore dall’elezioni politiche di quell’anno.

Questo è un piccolo esempio di come questa tecnica possa essere usata con estrema efficacia in ogni contesto sociale e da l’idea dell’impatto che ha sulle persone quando viene usata con etica.

Fondamentale è sempre utilizzare etica!

Scopri di più sulla tecnica dei truismi e la comunicazione ipnotica al nostro Corso di Comunicazione Efficace e persuasiva

Scopri tutti i nostri corsi sula comunicazione